Il giornale di Bavari e dei Bavaresi
Sunday September 23rd 2018
Blog on-line del supplemento ad AcliGenova "Il Dragobuono" magazine di attualità, politica, cultura, spiritualità edito dal Circolo A.C.L.I SanGiorgio di Bavari. Associazione laicale cristiana di promozione sociale (L.383/07-12-2000) fondata in Bavari come Società Operaia Cattolica di mutuo soccorso il 4 maggio 1913 Direzione,redazione,amministrazione: Via Benito Merlanti,3 - 16133 Genova-Bavari Recapiti telefonici:0103450785 - 0103450496 email: redazione@aclibavari.org C.F. 80101310102

Il voto in Croce, tra novità e conferme

Rinnovati gli organi amministrativi della Pubblica Assistenza di Bavari, Mario Mainero rieletto Presidente. Si amplia la rappresentanza giovanile all’interno del consiglio direttivo.

L’assemblea dei soci della P.A. Croce Azzurra ha provveduto a eleggere, nella serata di venerdì 11 marzo scorso, i nuovi organi amministrativi che gestiranno l’associazione di volontariato nel biennio 2011-2012. Le votazioni e i relativi scrutini sono seguiti alla relazione morale del Presidente Mario Mainero, alla relazione economica del Tesoriere Antonio Droghi e al resoconto delle attività di trasporto e soccorso presentato dalla Direzione dei Servizi. Tutti i documenti sono stati approvati dall’unanimità dei presenti (che, tra persone fisicamente presenti e deleghe, toccavano quota 100 soci).

Mainero ha delineato un quadro estremamente positivo: il numero dei servizi erogati si mantiene alto, peraltro ripartito su una giurisdizione territoriale di fatto ampliata rispetto al passato; l’organizzazione complessiva appare molto ben strutturata anche e soprattutto grazie al contributo diretto di tanti volontari sempre disponibili; non si registrano emergenze economiche, ma al contrario una situazione stabile e consolidata; inoltre, la Croce Azzurra è spesso additata dai rappresentanti delle pubbliche istituzioni come un esempio di realtà territoriale efficiente e preziosa per la collettività. Non è mancato un pubblico ringraziamento al Presidente della Regione Liguria Claudio Burlando e all’ex assessore comunale Roberta Morgano per l’impegno profuso, dentro le sedi istituzionali, in favore della Croce bavarese.

Il voto dei soci è servito quindi a  eleggere gli undici componenti del consiglio direttivo, i quali, riunitisi per la prima volta il successivo martedì 15 marzo, hanno distribuito in questo modo le cariche interne:

Presidente – Mario Mainero

Vice Presidente – Enzo Canepa

Vice Presidente – Fabio Padoan

Segretario – Giuseppe Licata

Tesoriere – Antonio Droghi

Consiglieri (ciascuno con delega) – Roberto Falchetto, Paolo Musetti, Matteo Morando, Angelo Guelfo, Elisa Licata, Raoul Bondoni.

Al consiglio di disciplina (Probiviri) sono stati eletti Matteo Pittaluga, Graziello Villa e Alessandro Mangini.

Al collegio dei sindaci-revisori dei conti sono state elette: Giorgia Canepa, Ilaria Padoan e Maria Laura Villa.

E’ importante sottolineare come nell’organo direttivo della P.A. abbiano fatto ingresso diversi giovani soci, a testimonianza della vitalità del sodalizio, della forza della sua componente giovanile e della disponibilità alla collaborazione che anima i ragazzi che frequentano la sede sociale, evidentemente non solo per ragioni di svago, ma per contribuire in modo concreto nei campi dell’assistenza sanitaria e della solidarietà. Un bel segnale, che contrasta con il diffuso clima di disimpegno palpabile invece in altre realtà.

Mario Mainero, Presidente della P.A. Croce Azzurra

 

 

Mario Mainero, 56 anni, attivista e dirigente della Croce Azzurra da ben oltre un trentennio, è al suo terzo mandato come presidente dell’ associazione, essendo succeduto al compianto Luigi “Aldo” Delpino nella primavera 2008, dopo la scomparsa di quest’ultimo. In assoluto, è il terzo presidente (primo il dr. Luigi Raschi, secondo il già citato Delpino, intervallati da un anno di reggenza dell’allora vicepresidente Ernesto Picasso) in cinquantacinque anni di storia della Croce Azzurra.

 

Da segnalare l’exploit personale ottenuto da Fabio Padoan, che con le sue 85 preferenze su cento votanti ha meritato la palma di primo degli eletti dall’assemblea dei soci. In virtù del vasto consenso raccolto, Padoan è andato ad affiancare un “mostro sacro” come Enzo Canepa quale secondo vicepresidente della Croce.

Auguri di buon lavoro, dunque, alla nuova dirigenza da parte della redazione de Il Drago Buono.



Better Tag Cloud