Il giornale di Bavari e dei Bavaresi
Tuesday July 17th 2018
Blog on-line del supplemento ad AcliGenova "Il Dragobuono" magazine di attualità, politica, cultura, spiritualità edito dal Circolo A.C.L.I SanGiorgio di Bavari. Associazione laicale cristiana di promozione sociale (L.383/07-12-2000) fondata in Bavari come Società Operaia Cattolica di mutuo soccorso il 4 maggio 1913 Direzione,redazione,amministrazione: Via Benito Merlanti,3 - 16133 Genova-Bavari Recapiti telefonici:0103450785 - 0103450496 email: redazione@aclibavari.org C.F. 80101310102

“Non c’è pace per la Gioiosa” – nuova puntata

Antonia Rossi

In questi giorni siamo stati informati relativamente ad una richiesta avanzata dal Provveditorato di Genova: eliminare mezza sezione alla Scuola dell’Infanzia di Via Merlanti a Bavari.

Perché? Il perché non c’è… almeno non appare evidente.

Che succede allora? Cerchiamo di capire.

1)      Partiamo subito con i numeri. Al 30 gennaio 2011, termine ufficiale delle iscrizioni, i nuovi iscritti alla scuola dell’Infanzia di Bavari erano 12. Numero che potrebbe aumentare, dato che si prevedono almeno 3 iscrizioni anche se fuori tempo utile. Comunque sia anche con i soli 12 iscritti il totale degli alunni dell’anno prossimo è 39. Da decreto ministeriale, il numero minimo per formare una sezione è di 18 alunni. Se la matematica non è un’opinione direi che i numeri ci sono per tenere tranquillamente aperte le due sezioni.

2)      È vero che al lunedì e venerdì pomeriggio c’è minor frequenza perché alla Primaria c’è l’uscita alle ore 12 che determina anche l’uscita dei “fratelli” alla Materna, ma questo non può essere valutato in sede di organico, perché le sezioni sono quelle composte all’atto ufficiale delle iscrizioni. E poi, che si dovrebbe fare? Quando ci sono le epidemie influenzali e la frequenza cala, si deve chiudere la scuola?

3)      E adesso qualche riflessione….

  • La Scuola dell'Infanzia di Bavari

    Lunedì 11 aprile 2011 il Provveditorato assegna al Circolo di Borgoratti una sezione in più per la Scuola dell’ Infanzia. Lunedì 18 – esattamente una settimana dopo – ne vuole togliere mezza? E senza motivo apparente! Ripensamento?

  • Alla Scuola Giustiniani l’anno prossimo ci saranno 53 alunni, ad Apparizione 57, a Bavari 39… per un totale di 149 alunni dell’Infanzia in tutto il Circolo. Ragioniamo per assurdo: supponiamo di dividere questo numero per il numero minimo di alunni per formare una sezione. 149:18 = 8,27. Questo vuol dire che con il numero di alunni che abbiamo potremmo aprire ben 8 sezioni, e invece? 6 e mezza? Perché?
  • Alle Scuole dell’Infanzia di Apparizione e Giustiniani (Via Bottini) hanno lo stesso nostro problema: minor frequenza al lunedì e venerdì. Perché tirano in ballo solo Bavari? Diamo fastidio a qualcuno?
  • Il Provveditorato ci fa aprire una prima con 12 alunni (ricordo che il minimo è 15) e  vuole togliere mezza sezione alla materna con 39 bambini frequentanti?
  • Ricordiamo che togliere mezza sezione alla nostra scuola avrebbe queste conseguenze:

-         Assenza totale di compresenza delle insegnanti.

-         Presenza di tre sole insegnanti su 40 bambini (tra cui numerosi anticipatari di 2 anni e mezzo).

-         Eliminazione del servizio gratuito del prescuola.

-         Eliminazione delle uscite didattiche e dei progetti.

-         Taglio ulteriore del personale Ata.

-         Aumento del numero di alunni da controllare per singola insegnante.

-         Riduzione delle attività didattiche a canzoncine e filastrocche… altro che inglese e laboratorio di informatica! E vogliamo prepararli alla prima mandandoli alla Primaria cantando “le manine farfalline”?

C’è qualcosa che non torna.

Se poi davvero il numero dei bambini fosse insufficiente, potrei capirlo… ma se il numero dei bambini è in regola…PERCHE’ CI DEVONO TOGLIERE MEZZA SEZIONE? PERCHE’? Qualcuno dovrà spiegarci qualcosa!

Noi tutti siamo pronti a difendere la nostra scuola… come sempre!

ANTONIA ROSSI

Insegnante – Scuola dell’Infanzia di Bavari

Lascia un messaggio

Tu devi essere loggato Inserire un commento.



Better Tag Cloud