Il giornale di Bavari e dei Bavaresi
Sunday July 22nd 2018
Blog on-line del supplemento ad AcliGenova "Il Dragobuono" magazine di attualità, politica, cultura, spiritualità edito dal Circolo A.C.L.I SanGiorgio di Bavari. Associazione laicale cristiana di promozione sociale (L.383/07-12-2000) fondata in Bavari come Società Operaia Cattolica di mutuo soccorso il 4 maggio 1913 Direzione,redazione,amministrazione: Via Benito Merlanti,3 - 16133 Genova-Bavari Recapiti telefonici:0103450785 - 0103450496 email: redazione@aclibavari.org C.F. 80101310102

AMT, le novità dell’orario invernale

Recepite almeno in parte le richieste degli utenti. Il 470 farà capolinea a S.Eusebio negli orari di punta. Dal 19 settembre in Valbisagno parte il servizio serale a chiamata DrinBus.

I nuovi orari della linea 470 (clicca per ingrandire)

Lunedì 19 settembre partirà il nuovo orario invernale AMT. Tra le novità, il ripristino del percorso Struppa – S. Eusebio per il 470 nelle ore di punta (in alcuni orari anche S. Eusebio – Molassana: vedi tabella pubblicata a fianco). Nel resto della giornata, il capolinea resterà in piazza S. Giorgio di Bavari e sarà di conseguenza in funzione il servizio integrativo SI 15 (S. Eusebio – Bavari), già sperimentato nel corso dell’estate. In riscontro a una particolare richiesta formulata dagli utenti di Fontanegli, è prevista l’installazione di una fermata in località “Guardia” di Bavari (più correttamente: “Serra di Bavari”), nei pressi del santuario.

Paolo Pissarello, vicesindaco di Genova

La linea 470 barrato (San Martino di Struppa – Sant’Eusebio) sarà così attiva anche nei giorni feriali (e non solo nei festivi), nelle ore di punta del mattino, del primo pomeriggio e della sera, migliorando l’offerta di servizio sull’intera via Montelungo. Il Comune di Genova, in persona del vicesindaco Paolo Pissarello, e l’azienda del trasporto pubblico hanno recepito in gran parte le istanze dei cittadini di Fontanegli, Bavari, Montelungo, Serrato e Serino. Il disagio provocato a giugno dalla soppressione della linea 478 è, almeno in una certa misura, superato.

Il lungo lavoro di confronto e ascolto del territorio ha portato alla definizione del nuovo servizio invernale che tiene conto, da una parte del lavoro svolto durante i numerosi incontri che si sono tenuti nei mesi estivi con i Municipi, le associazioni dei consumatori, i comitati spontanei dei cittadini e anche alcune sezioni di partito (per esempio, il circolo PD di Valle Sturla), e dall´altra della grande difficoltà economica che le manovre finanziarie 2010 e 2011 hanno creato, generando un´ulteriore diminuzione delle risorse destinate al trasporto pubblico.

L´orario invernale aumenta di 1.400 corse giornaliere rispetto all´orario estivo, portando a 12.600 le corse bus giornaliere, oltre a servizi integrativi, ascensori, funicolari e metropolitana. L´obiettivo è fornire ai genovesi il miglior servizio possibile, nonostante lo scenario economico molto difficile e grazie ad un attento lavoro di distribuzione delle risorse disponibili; per questo si sono mantenuti elevati volumi di servizio nelle fasce giornaliere che registrano i maggiori spostamenti e si è migliorata la disponibilità di posti ricorrendo ad un più importante utilizzo di bus da 18 metri a maggiore capacità di carico.

Anche gli interventi che sono stati fatti su alcuni percorsi, peraltro molto ridotti, sono migliorativi rispetto all´avvio di giugno, grazie al monitoraggio e controllo fatto nei mesi estivi e al lavoro svolto in collaborazione con il territorio, in particolare con i Municipi (le ex Circoscrizioni).

In Valbisagno la novità dal 19 settembre sarà l´introduzione serale del servizio a chiamata DrinBus, che sostituirà dopo le 21 le linee 470, 477 e 481. In questo modo si razionalizzano i percorsi e si offre un servizio che garantisce l´utilizzo di risorse solo quando servono, vale a dire quando si risponde ad una specifica esigenza di mobilità. Il buon andamento di questa prima sperimentazione del Drinbus serale, potrà prevedere in futuro l´allargamento anche ad altre parti della città.

Già dal 12 settembre è stato comunque potenziato il servizio in funzione dell´apertura dell´anno scolastico.

 

Lascia un messaggio

Tu devi essere loggato Inserire un commento.



Better Tag Cloud