Il giornale di Bavari e dei Bavaresi
Thursday September 20th 2018
Blog on-line del supplemento ad AcliGenova "Il Dragobuono" magazine di attualità, politica, cultura, spiritualità edito dal Circolo A.C.L.I SanGiorgio di Bavari. Associazione laicale cristiana di promozione sociale (L.383/07-12-2000) fondata in Bavari come Società Operaia Cattolica di mutuo soccorso il 4 maggio 1913 Direzione,redazione,amministrazione: Via Benito Merlanti,3 - 16133 Genova-Bavari Recapiti telefonici:0103450785 - 0103450496 email: redazione@aclibavari.org C.F. 80101310102

Eletto il nuovo priore della Confraternita San Bernardo

E’ Gianluca Borella, 40 anni, attivista e “cristezzante” sin dall’adolescenza

Gianluca Borella, primo a sinistra, insieme al Cardinale Bagnasco e al parroco di Bavari p. Saccomanno

Gianluca Borella, 40 anni, è il nuovo priore dell’antica e gloriosa Confraternita San Bernardo di Bavari. Succede a Giuseppe Rogina, che era entrato in carica a fine 2006. Borella è presente nel direttivo dell’associazione già da parecchi anni; in passato ha ricoperto gli incarichi di segretario e tesoriere.

Il resto del consiglio direttivo, che lo affianca, è composto da: Roberto Villa, vice-priore; Valter Benvenuto, segretario; Paola Borella, tesoriera; Natale Mangini, Maurizio Picasso, Franco Borella, Angelo Villa, Giancarlo Malacrida e Antonio Picasso, consiglieri.

La Confraternita, sorta sul finire del 1500 in piena epoca controriformistica, conta circa duecento associati e la sua attività principale, oltre all’amministrazione e conservazione dello storico oratorio di via Bolano, è la partecipazione alle “Casacce”, ossia alle processioni devozionali, con gli artistici crocifissi trasportati dai cristezzanti.

San Bernardo, patrono della Confraternita di Bavari

Presso l’oratorio di via Bolano, le riunioni della Confraternita si svolgono ogni giovedì sera. In quelle occasioni diversi cristezzanti (anche provenienti da altre confraternite dei dintorni) si preparano alle processioni (frequenti soprattutto nel periodo primaverile-estivo) con i due crocifissi di allenamento.

Tutte le confraternite presenti in arcidiocesi sono federate a un organismo centrale, chiamato Priorato, e raggruppate per zone. La Confraternita San Bernardo è parte integrante della Zona Valbisagno, formata, all’incirca, da una quindicina di associazioni consorelle.

Al nuovo priore e alla nuova dirigenza della Confraternita la redazione del Drago Buono rivolge i migliori auguri di buon lavoro.

Lascia un messaggio

Tu devi essere loggato Inserire un commento.



Better Tag Cloud