Il giornale di Bavari e dei Bavaresi
Sunday July 22nd 2018
Blog on-line del supplemento ad AcliGenova "Il Dragobuono" magazine di attualità, politica, cultura, spiritualità edito dal Circolo A.C.L.I SanGiorgio di Bavari. Associazione laicale cristiana di promozione sociale (L.383/07-12-2000) fondata in Bavari come Società Operaia Cattolica di mutuo soccorso il 4 maggio 1913 Direzione,redazione,amministrazione: Via Benito Merlanti,3 - 16133 Genova-Bavari Recapiti telefonici:0103450785 - 0103450496 email: redazione@aclibavari.org C.F. 80101310102

Bavari ricorda Paolo Emilio Taviani

Il Circolo A.C.L.I. «San Giorgio» di Bavari, associazione cattolica di promozione sociale, organizza per la mattinata di sabato 10 novembre 2012 la manifestazione «Bavari ricorda Paolo Emilio Taviani nel cen­tenario della nascita». Del sodalizio dei lavoratori cattolici bavaresi, il senatore a vita e più volte ministro fu socio onorario sin dal secondo dopoguerra.

Luglio 1955: P.E. Taviani inaugura il campo sportivo dedicato al padre Ferdinando. Accanto a lui la madre, Elide Banchelli, e don Guglielmo Grosso, arciprete di Bavari

L’iniziativa, varata in collaborazione con Figenpa Scuola Calcio, Sporting Club San Giorgio e la Parroc­chia di Bavari, intende fare memoria di un grande uomo delle istituzioni e della cultura, ma anche di un ge­novese fortemente legato alla sua terra e al suo paese d’adozione, Bavari, piccolo ma antico borgo campa­gnolo alle porte della Superba, stretto tra i monti e il mare, dove Taviani, sin dall’infanzia, era solito villeggiare nel periodo estivo con i genitori e che per tutta la vita rappresentò per lui il “nido”, il rifugio dove riposarsi dopo gli impegni politici o accademici.

L’appuntamento è fissato alle 10, ora in cui sarà scoperta e benedetta una targa dedicata al padre dello statista, Ferdinando Taviani, insegnante ed educatore, sul campo sportivo che fin dal 1955 ne porta il nome. Seguirà una conferenza nella sala polivalente del Circolo A.C.L.I., in via Merlanti 3, con diverse te­stimonianze di cittadini bavaresi e non solo (saranno presenti come relatori Franco Manzitti, noto giornalista, e Massimo Bisca, presidente provinciale dell’A.N.P.I.). La sala ospiterà altresì una mostra sulla Resistenza curata dalla sezione A.N.P.I. «Gino Tasso» di Nervi-Quinto-S.Ilario. Sarà infine proiettato un video sulla figura dell’uomo politico.

Paolo Emilio Taviani, Senatore a vita (1912-2001)

«A Bavari abbiamo buona memoria» dichiara Lorenzo Perinot, giovane ingegnere e segretario del Circolo A.C.L.I., «per questo non potevamo esimerci dal ricordare una personalità di questa levatura, che ha se­gnato un’epoca e che ha dato lustro alla nostra piccola comunità, alla quale fu legato per tutta la vita da stretti e sinceri vincoli di affetto».

L’iniziativa è inserita nel progetto “La lunga marcia” dedicato a celebrare il primo secolo di vita del Circolo A.C.L.I. di Bavari, fondato nella primavera 1913 come società operaia cattolica di mutuo soccorso.

Il senatore Taviani è stato commemorato, in apertura della seduta del Consiglio Municipale del Levante del 5 novembre, anche dal consigliere Alessandro Mangini.

(Redazione)

Lascia un messaggio

Tu devi essere loggato Inserire un commento.



Better Tag Cloud