Il giornale di Bavari e dei Bavaresi
Tuesday August 11th 2020
Blog on-line del supplemento ad AcliGenova "Il Dragobuono" magazine di attualità, politica, cultura, spiritualità edito dal Circolo A.C.L.I SanGiorgio di Bavari. Associazione laicale cristiana di promozione sociale (L.383/07-12-2000) fondata in Bavari come Società Operaia Cattolica di mutuo soccorso il 4 maggio 1913 Direzione,redazione,amministrazione: Via Benito Merlanti,3 - 16133 Genova-Bavari Recapiti telefonici:0103450785 - 0103450496 email: redazione@aclibavari.org C.F. 80101310102

Anche il Levante ha la sua “bandiera”

Era stato indetto (e si era successivamente svolto) persino un concorso, durante il ciclo amministrativo precedente, per realizzare lo stemma ufficiale del Municipio Levante. La partecipa­zione era stata cospicua: tanto che molti grafici con il pallino per l’araldica s’erano cimentati nella prova.

Il nuovo stemma del Municipio IX Levante

Per una serie di ragioni, l’individuazione del “blasone” levantino è poi scivolata fino ai giorni nostri; e non è stata impresa semplicissima, dato che, dopo il parere favorevole della III Commissione Consi­liare (quella che si occupa di cultura, sport, tempo libero e servizi), occorreva il “sì” della maggioranza qualifi­cata del Consiglio Municipale, ossia dei due terzi dei consiglieri, in rapporto non ai presenti alla sin­gola seduta, ma al plenum. Cioè 16 su 24. Due voti in più rispetto ai numeri in possesso alla maggioranza di centro-sinistra che governa il Municipio.

Dopo una prima votazione andata buca a giugno, il presidente N. Farinelli ha ricalendarizzato l’approvazione dello stemma per la seduta del 25 luglio. In questa occasione, il Consiglio lo ha finalmente ufficializzato con 19 voti a favore su 22 presenti. Oltre ai quattordici esponenti della maggioranza, hanno dato il loro placet anche cinque consiglieri dell’opposizione.

Lo stemma, di foggia non certo classicheggiante, traduce con gusto moderno e in forme estrema­mente stilizzate le principali caratteristiche morfologiche del territorio municipale: l’intersezione tra due linee sinusoidali (una verde, in alto, che simboleggia l’entroterra collinare, una blu, a sinistra, a rappresentare il litorale) e la prua di un’imbarcazione (in riferimento al secolare rapporto dell’uomo col mare) descrive uno scudo, entro il quale si staglia la rossa croce di San Giorgio, emblema del Co­mune di Genova.

ALESSANDRO MANGINI

Lascia un messaggio

Tu devi essere loggato Inserire un commento.



Better Tag Cloud