Il giornale di Bavari e dei Bavaresi
Sunday September 22nd 2019
Blog on-line del supplemento ad AcliGenova "Il Dragobuono" magazine di attualità, politica, cultura, spiritualità edito dal Circolo A.C.L.I SanGiorgio di Bavari. Associazione laicale cristiana di promozione sociale (L.383/07-12-2000) fondata in Bavari come Società Operaia Cattolica di mutuo soccorso il 4 maggio 1913 Direzione,redazione,amministrazione: Via Benito Merlanti,3 - 16133 Genova-Bavari Recapiti telefonici:0103450785 - 0103450496 email: redazione@aclibavari.org C.F. 80101310102

Scuola di Bavari in festa, inaugurato FuoriClasse!

Un nuovo centro didattico polivalente in dotazione al Plesso scolastico che ne arricchisce notevolmente le potenzialità e che rappresenta una risorsa per tutta la comunità locale

Oltre duecento persone hanno letteralmente “invaso” il nuovo centro didattico FuoriClasse! la mattina di sabato 3 dicembre, nella felice circostanza della sua inaugurazione. C’erano i bambini della Scuola Primaria «Gioiosa» e della Scuola dell’Infanzia, con le maestre, il personale ATA, genitori, nonni, semplici cittadini, i rappresentanti del Municipio Levante e di diverse Associazioni locali. Insomma, una bella fetta di Bavari e dintorni che ha voluto essere presente a un momento di festa per tutta la comunità: la riconsegna al Plesso scolastico di un importante spazio polivalente e multifunzione, dopo diversi anni di abbandono e inaccessibilità.

Il prof. Tocco e il presidente Farinelli tagliano il nastro inaugurale

Poco dopo le 10, padre Nicola Radomile, vice-parroco di Bavari, ha impartito la benedizione alla nuova struttura, a cui ha subito fatto seguito il taglio del nastro inaugurale da parte del presidente del Municipio Levante Nerio Farinelli e del Dirigente Scolastico prof. Paolo Tocco, responsabile dell’Ist. Comprensivo San Martino-Borgoratti. Il presidente Farinelli, in un breve discorso a braccio, ha sottolineato il rilievo che hanno, per il Municipio, tutte le realtà scolastiche del territorio, per la funzione culturale, formativa e sociale che vi esercitano. Anche il prof. Tocco ha avuto parole di compiacimento per il risultato raggiunto grazie a un impegno comune e alla forte spinta data in questo senso dalla comunità scolastica di Bavari.

Un momento della presentazione

Una volta all’ interno, si è svolta la vera e propria presentazione del centro didattico: le maestre Annalisa Ferrarese, Flavia Calderoni e Antonia M. Rossi hanno illustrato le multiformi funzioni, caratteristiche e potenzialità dei vari spazi a disposizione (biblioteca, Gioiosa…mente insieme, Atelier della creatività): in particolare hanno evidenziato che «FuoriClasse! sarà uno spazio fuori dagli schemi tradizionali, dove ciascun bambino avrà la facoltà di esprimersi, pensare, ideare, scoprire, realizzare; potrà costruire se stesso, attraverso lo sviluppo di competenze e di compiti autentici, in un contesto inclusivo».

Andrea Pasotti, presidente del Circolo Acli S. Giorgio, e le ricercatrici universitarie Nicoletta Noceti e Manuela Chessa, hanno spiegato la natura e gli obiettivi del BavariLab, il laboratorio realizzato dal Circolo dentro FuoriClasse! e destinato all’educazione informatica tanto dei bambini quanto degli adulti e degli anziani. Qualche vecchia fotografia ha inoltre dato spunto di ricordare la storia della scuola di Bavari e dell’edificio di via Casale/via Merlanti, «dai trogoli all’era digitale», passando per i circa vent’anni (1987-2007) in cui esso fu sede della P.A. Croce Azzurra. L’assessore municipale Paola Maccagno ha da parte sua ripercorso l’iter che, negli ultimi anni, ha permesso al Municipio Levante di rientrare nella disponibilità dell’immobile, superando un vincolo regionale altrimenti in vigore fino al 2020 e restituendo gli spazi alla diretta fruizione della scuola e di quelle associazioni intenzionate a creare delle partnership con quest’ultima, integrabili e compatibili con i piani didattici e le esigenze dell’istituto.

Alla cerimonia, fra i molti intervenuti, ha partecipato anche l’ex dirigente scolastico Gino Facen, salutato gioiosamente da docenti e genitori: il progetto FuoriClasse! ha trovato attuazione anche grazie al prof. Facen, durante la cui direzione ebbe inizio il complesso ma necessario percorso burocratico oggi positivamente compiutosi. Fra le altre autorità presenti, l’assessore municipale al territorio Michele Raffaelli e il consigliere municipale Luca Valerio.

Al termine della mattinata, un gradevole rinfresco e l’apertura del Mercatino di Solidarietà allestito dai bambini per l’acquisto di doni destinati ai loro coetanei di Amatrice (li consegnerà di persona don Valentino Porcile, parroco di Sturla), hanno concluso il momento di festa in un clima di grande familiarità e soddisfazione. Conclusione in tutto e per tutto momentanea, perché FuoriClasse! è appena all’inizio!

(Redazione – Servizio Fotografico di

SARA OLIVIERI e CAMILLA LAGOMARSINO)

Lascia un messaggio

Tu devi essere loggato Inserire un commento.



Better Tag Cloud