Il giornale di Bavari e dei Bavaresi
Sunday April 22nd 2018
Blog on-line del supplemento ad AcliGenova "Il Dragobuono" magazine di attualità, politica, cultura, spiritualità edito dal Circolo A.C.L.I SanGiorgio di Bavari. Associazione laicale cristiana di promozione sociale (L.383/07-12-2000) fondata in Bavari come Società Operaia Cattolica di mutuo soccorso il 4 maggio 1913 Direzione,redazione,amministrazione: Via Benito Merlanti,3 - 16133 Genova-Bavari Recapiti telefonici:0103450785 - 0103450496 email: redazione@aclibavari.org C.F. 80101310102

Scuola Gioiosa, boom di firme per la prima elementare

Quasi 2500 cittadini hanno sottoscritto la petizione promossa dai genitori. E ora sull’onda del consenso popolare si richiede l’intervento della Regione

Ad appena una settimana dal suo lancio, il risultato della petizione a sostegno della futura prima elementare è a dir poco strepitoso: ben 2480 firme raccolte. Un’enormità per un paese come Bavari. Esercizi commerciali, gruppi e associazioni, parroci e parrocchie, insegnanti, privati: una marea umana è scesa in campo per appoggiare l’iniziativa. La forza del consenso popolare ha dunque arriso alla «Gioiosa» e farà da traino verso il raggiungimento dell’obiettivo. Una bellissima prova di attaccamento a un bene comune e di solidarietà intergenerazionale.

Forti di questi numeri, i rappresentanti dei genitori della scuola primaria e dell’infanzia di Bavari si rivolgeranno ora all’assessore regionale alla formazione e alle politiche scolastiche Ilaria Cavo per richiedere un intervento diretto della Regione Liguria nella delicata questione riguardante il via libera alla formazione della classe prima elementare nell’anno 2018-2019. C’è la convinzione che il massimo organo di governo locale possa dire una parola autorevole e decisiva in questo senso.

Il nocciolo del problema, come noto, è il numero insufficiente degli iscritti alla futura prima: una decina, per adesso, quando le norme nazionali ne prevedono un minimo di quindici. In passato, l’Istituto Comprensivo aveva ottenuto per Bavari una specifica deroga, destinata ai plessi periferici e disagiati. Quest’anno, però, s’è aggiunta un’ulteriore criticità: la scuola primaria di Apparizione, ricadente all’interno dello stesso I.C., potrebbe avere, essa pure, una futura prima sottonumerata. Un bel rebus da risolvere per gli addetti ai lavori.

La lettera delle associazioni di Bavari Insieme (clicca per ingrandire)

La preoccupazione per le sorti della «Gioiosa» è palpabile in paese, lo dimostra a chiare lettere lo straordinario successo della petizione; tanto da aver dettato anche alle associazioni no profit riunite nel comitato di “Bavari Insieme” una lettera aperta a sostegno di una battaglia dai cui esiti dipende – non sembri una sparata ad effetto – il futuro della comunità e dei suoi abitanti piccoli e grandi.

Si attendono sviluppi, ci si augura positivi.

(Redazione)

Lascia un messaggio

Tu devi essere loggato Inserire un commento.



Better Tag Cloud