Il giornale di Bavari e dei Bavaresi
Tuesday September 18th 2018
Blog on-line del supplemento ad AcliGenova "Il Dragobuono" magazine di attualità, politica, cultura, spiritualità edito dal Circolo A.C.L.I SanGiorgio di Bavari. Associazione laicale cristiana di promozione sociale (L.383/07-12-2000) fondata in Bavari come Società Operaia Cattolica di mutuo soccorso il 4 maggio 1913 Direzione,redazione,amministrazione: Via Benito Merlanti,3 - 16133 Genova-Bavari Recapiti telefonici:0103450785 - 0103450496 email: redazione@aclibavari.org C.F. 80101310102

Cambio della guardia alla Confraternita San Bernardo

Giuseppe Rogina è il nuovo priore della storica associazione cattolica di Bavari

Giuseppe “Pino” Rogina, 61 anni, è il nuovo priore (vale a dire presidente) della Confraternita San Bernardo di Bavari. La storica associazione cattolica trova il successore del priore uscente Gianluca Borella in un uomo di provata esperienza e fedeltà, già rivestito di quello stesso ruolo tra il 2006 e il 2012. L’elezione di Rogina è maturata dopo che il suo antecessore, in carica da sei anni, aveva manifestato il desiderio di cedere il testimone ed è stata ufficializzata all’unanimità il 26 aprile nel corso della prima riunione del nuovo consiglio direttivo, eletto il sabato precedente.

Giuseppe Rogina, nel mezzo, tra i confratelli Natale Mangini (a sinistra) e Giancarlo Malacrida (a destra)

Affiancheranno il priore altri otto responsabili: Roberto Villa, vicepriore; Valter Benvenuto, segretario; Gianluca Borella, tesoriere; i consiglieri Franco Borella, Paola Borella, Giancarlo Malacrida, Natale Mangini, Angelo Villa. Al netto dei vari passaggi di consegne riguardanti le cariche interne, il gruppo dirigente del sodalizio risulta immutato.

La Confraternita San Bernardo, fondata attorno alla metà del ‘500 e avente sede nell’oratorio di via Bolano, annovera circa 150 aderenti (chiamati confratelli) e con il suo quasi mezzo millennio di vita è senza dubbio la più antica associazione di Bavari. Impegnata in particolare nella conservazione del proprio patrimonio architettonico e artistico e nella promozione delle tradizioni religiose-folcloristiche locali, è nota a tutti per la sua squadra di cristezzanti incaricati del trasporto – con la forza dei muscoli e la tenacia della passione – dei rinomati crocifissi lignei, detti cristi, in occasione delle processioni devozionali che si svolgono nell’arcidiocesi e non solo.

Al nuovo priore e al consiglio della Confraternita San Bernardo di Bavari i migliori auguri di buon lavoro da parte della redazione de Il Drago Buono.

(Redazione)

 

 

 

Lascia un messaggio

Tu devi essere loggato Inserire un commento.



Better Tag Cloud